giovedì 18 settembre 2008

Istruzione e qualità umane per la società di domani

...la società di domani non avrà probabilmente bisogno di un gran numero di diplomati universitari che hanno conseguito una laurea di secondo livello o un dottorato di ricerca dopo otto anni di studi universitari. Piuttosto ci sarà bisogno, a seguito dell'estensione del settore dei servizi, di un gran numero di persone con qualità umane... In questo caso, la questione da porre sul tappeto sarebbe piuttosto quella della qualità che si auspica sviluppare presso i giovani e non quella della lunghezza o della durata della loro formazione.
La citazione (il grassetto è mio) viene dall'ottimo e densissimo Norberto Bottani Website. Questo l'indirizzo del post completo: un'interessante intervista a Marie Duru-Bellat, autrice di un discusso saggio sulla scuola, tratta da Le Monde.
Related Posts with Thumbnails