domenica 1 giugno 2008

Per fare scuola "web 2.0" non serve sempre un computer...

Un'idea semplice e carina "rubata" da un blog:
da: How to bring web 2.0 techniques into the classroom | BlogHer - Ho provato a usare un approccio in stile Wikipedia nella mia classe, la scorsa settimana (...). Nella lezione precedente avevamo discusso diverse teorie motivazionali. [Quel giorno] ho diviso la classe in squadre, ho assegnato una diversa teoria motivazionale a ogni squadra, e ho chiesto loro di scrivere sulla lavagna [divisa in settori] tutto ciò che ricordavano su quella teoria (...). Dopo qualche minuto, ogni squadra doveva passare al settore di un'altra squadra, e con un pennarello di colore diverso, doveva segnare tutto ciò che la squadra precedente aveva scritto che non trovavano corretto, ed aggiungere tutto ciò che ritenevano opportuno. Ho ripetuto il giro altre due volte, e infine abbiamo ridiscusso le teorie.

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti sono i benvenuti e possono commentare, ma non sono ammessi (e saranno cancellati) troll, spammers, commenti offensivi o anonimi. Chi non è registrato a Blogger o non ha un OpenID deve firmare il proprio commento, anche solo con un nickname.

Related Posts with Thumbnails