lunedì 3 marzo 2008

Bullismo ed educazione

(ANSA) - BELLUNO, 2 MAR - Ha ritirato da scuola la figlia 15enne dopo che questa era stata ripetutamente insultata, minacciata e, in un caso, picchiata dai compagni. La vicenda e' stata denunciata dalla donna con una circostanziata lettera-denuncia agli organi scolastici dell'istituto di Falcade e alla direttrice dell'ufficio scolastico regionale del Veneto. La figlia sarebbe stata presa di mira da un gruppo di studenti perche' non ne accettava l'uso frequente di alcol, l'assunzione di hascisc.
In questo blog mi sono proposta di parlare soprattutto del bello della scuola, perchè del brutto (bullismo, degrado, dequalificazione, noia...) si parla già fin troppo. Ma ogni tanto devo reagire anch'io a quel che leggo. Sono un po' stanca di sentire parlare di bullismo, come se all'improvviso i ragazzi fossero diventati tutti "cattivi", e di sentir fare prediche moralistiche, che sostanzialmente li invitano ad essere più "buoni". Che incidenza possono avere queste reazioni? Come si può essere così superficiali - ed irresponsabili? Il comportamento dei ragazzi rispecchia quello degli adulti. Si impara solo ciò di cui si fa esperienza.

"L'uso frequente di alcol, l'assunzione di hashisc" e la violenza stessa sono comportamenti che derivano direttamente da una latitanza educativa degli adulti, che - quando non istigano direttamente a tali pratiche, perchè succede anche questo - se non sanno più testimoniare che la vita è bella, emozionante e densa di significato, necessariamente spingono i ragazzi a cercare modi di riempire quel vuoto disperante ed incomprensibile, il volto deformato del desiderio di pienezza e felicità che riempie il loro cuore.

Credo che ciascuno di noi debba chiedersi: cosa dà fondamento alla mia vita? cosa la rende degna di essere vissuta? E prendere questa cosa - fosse anche soltanto, e sarebbe già molto, l'appassionata ricerca di un senso -, e metterla al centro del proprio dialogo educativo coi ragazzi. Insegnare scienze, matematica, inglese o meccanica, alla fine, non serve altro che a dare questa testimonianza di senso attraverso i diversi aspetti della realtà.

Related Posts with Thumbnails