giovedì 30 agosto 2007

La scuola che sogno - 1

Banchi in cerchio.
L'insegnante fa parte del cerchio, primum inter pares.
La cattedra non come una trincea, nè un pulpito, nè lo scanno del giudice, ma solo una base d'appoggio di attrezzi del mestiere.
Lavagna vera, di ardesia, ampia; gessi, tanti, anche a colori.
Computer a disposizione dei ragazzi, collegato a internet.
Proiettore da collegare al computer!!!
Per i ragazzi: bacheche, scaffali, armadietti personali.
Alle pareti, strutture fisse per appendere facilmente e in ordine cartine, mappe, cartelloni.
Alle finestre, semplici vere tende di tela di cotone bianco.
Dalle finestre, si vedono gli alberi, e il cielo.
Casse a cui collegare cd o mp3.
Quando è il compleanno di qualcuno, si ascolta assieme una canzone.
Durante le verifiche, Mozart e musica barocca.

Non svegliatemi, sto sognando...
Related Posts with Thumbnails